Al 25 aprile anche il movimento gay italiano


Una parte importante del movimento lgbt italiano aderisce alle celebrazioni del 25 aprile e, in particolare, partecipa alla manifestazione nazionale di oggi a Milano in difesa della Costituzione. L'Arcigay rievoca il valore e l'impegno della Resistenza e delle persone che si sono unite per la libertà e per combattere "soprusi e pregiudizi": un percorso che il movimento lgbt italiano non ha ancora concluso.

Arcigay vuole unirsi all’Italia laica, civile e inclusiva che ricorda questa tappa fondamentale del proprio percorso di libertà ed auspica che anche per la nuova Resistenza delle persone LGBT ci possa essere un giorno un 25 aprile.

Foto | Cig Arcigaymilano

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: