Usa: uno spot ridicolo contro i matrimoni gay

Non serve capire più di tanto l'inglese per intendere questo messaggio pubblicitario contro i matrimoni fra persone dello stesso sesso. In un'atmosfera cupa e tenebrosa, un gruppo di persone denuncia che "le nuvole si stanno addensando" e che "nuove leggi minacciano il nostro stile di vita". Quali sono le minacce? I matrimoni gay!

Come ha scritto Frank Rich sul New York Times, è bellissima la realtà che scopriamo attraverso questo video: è talmente ridicolo e privo di contenuto (che ti cambia a te, se due gay o due lesbiche si sposano?) che in pochi giorni è diventato un cult della cultura camp. Per di più, questo spot è l'unica vera iniziativa anti-matrimoni gay negli Stati Uniti. Forse perché le persone - come scrive anche MLR (Maria Laura Rodotà) - hanno cose più importanti, e problemi veri, cui pensare?

  • shares
  • Mail
30 commenti Aggiorna
Ordina: