Torna a Roma il TekFestival, con la sua sezione Agender

Parte il 7 maggio l'ottava edizione dell'ormai consolidatissimo TekFestival “Ai confini del mondo… dentro l’Occidente”, festival internazionale di documentari indipendenti, a cui noi di Queer siamo da sempre affezionati. Ve lo avevamo accennato ieri a proposito della prima del documentario sulle genitorialità lesbica Over the rainbow, che proprio al TekFestival verrà proiettato.

Per l'edizione 2009 ben 50 titoli in programma, produzioni italiane e internazionali di cinema indipendente e sociale, documentari e lungometraggi narrativi, ospiti, incontri con il pubblico, mostre, feste. Come sempre, oltre ai documentari in concorso, tantissime le sezioni tematiche. A catturare la nostra attenzione: la Rassegna di cinema delle donne, che quest'anno avrà come ospite Helke Sander (nella foto), la pioniera del cinema femminista tedesco diventata nel tempo una delle più apprezzate registe europee; il viaggio cinematografico nell'Europa della cortina di ferro, in occasione del ventennale della caduta del muro di Berlino; e naturalmente la "nostra" sezione, Agender (un tempo Phag Off), rappresentazioni metrosessuali nella cinematografia contemporanea, ovvero la sezione ormai diventata un cult dedicata ai concetti di identità di genere e di orientamento sessuale.

Appuntamento dal 7 al all’11 maggio nelle tre sale del Nuovo Cinema Aquila a Roma, mentre il 12 e 13 maggio allo Spazio culturale Zip a Frascati. Tutto il programma qui. Per la comunità glbt romana ormai il TekFestival è diventato un appuntamento importante al pari di altre occasioni più marcatamente gay oriented. Noi di Queer ci saremo. Potrebbe essere l'occasione per incontrarci e conoscerci.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO