Charlize Theron: il no al matrimonio gay è apartheid


Vietare il matrimonio alle persone dello stesso sesso? Per Charlize Theron è "una forma di apartheid". L'attrice sudafricana, che non è nuova a questo genere di schieramento a favore dei diritti per le persone lgbt, ha sottolineato anche la propria origine per spiegare il suo ragionamento:

Non mi piace vivere in un mondo elitario, mi offende. Non voglio far parte di un gruppo sessuale privilegiato. Questo mi offende, forse perché vengo da un paese dove ho vissuto sotto l'apartheid, ma questa è una forma di apartheid e io non voglio farne parte. La possibilità per me di sposarsi è una parte di me e io vorrei che questo fosse riconosciuto a qualcuno per cui significa tanto. Tutti dobbiamo avere la possbilità di sposarci: Non posso credere che stiamo ancora discutendo di questo.

  • shares
  • +1
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: