Anne Hathaway sarà l'icona gay Judy Garland


Provate a immaginare una specie di incrocio tra Raffaella Carrà, Anna Magnani e Mina. Era questo per i gay americani Judy Garland, l'artista che per tutti ha incarnato la Dorothy del "Mago di Oz" e poi aveva raggiunto il successo con "È nata una stella". Madre di tutte le icone gay e nume tutelare del movimento gay - il dolore per il suo funerale si mischiò alla rabbia della rivolta di Stonewall - adesso la Garland torna sul grande schermo e in uno spettacolo teatrale e sarà interpretata da Anne Hathaway.

Ce lo racconta Cinemagay, che riporta il progetto della mini-major Weinstein Co. di New York, basato sulla biografia "The Life of Judy Garland" (2001) scritta da Gerald Clarke.

Per Anne Hathaway, che da parte sua si è sempre schierata a sostegno dei gay e per i loro diritti al punto da essere premiata con il Glaad award, una prova difficile, ma l'occasione di dimostrare le proprie qualità recitative e canore.
Dopo il salto Judy/Dorothy che canta "Over the rainbow" dal Mago di Oz.


"SOMEWHERE OVER THE RAINBOW" JUDY GARLAND
Caricato da geranium68
Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO