Scott Fujita, linebacker dei Cleveland Browns, invita i giocatori gay a fare coming out

Scott Fujita, linebacker dei Cleveland Browns, invita i giocatori gay a fare coming outScott Anthony Fujita, giocatore di football americano che gioca nel ruolo di linebacker per i Cleveland Browns della National Football League, invita i giocatori gay a fare coming out:

Non appena un giocatore farà coming out la notizia farà il giro del mondo. Avrà un’eco enorme, sarà vista come un gran passo avanti e allora anche un altro farà coming out, e poi un altro e un altro ancora. E così via. Alla fine sarà solo un giocatore in più nello spogliatoio.

L’invito di Fujita a fare coming out è interessante perché lui è un giocatore eterosessuale: se sono i giocatori gay a invitare gi colleghi a dichiararsi pubblicamente è quasi normale, diciamo così. Se invece è un giocatore eterosessuale a fare l’appello, forse può destare maggiore attenzione.

Fujita – che si è sempre schierato in difesa dei diritti delle persone omosessuali – poi ha anche detto che, secondo lui, un giocatore gay nello spogliatoio dei Cleveland Browns, come nello spogliatoio di qualunque altra squadra, non sarebbe certo un problema.

Non so se tutto il mondo sportivo abbia lo stesso modo di pensare di Fujita (qui in Italia ne dubito fortemente), ma è un segno dei tempi che cambiano anche in quel mondo così chiuso come è quello dello sport.

Foto | Getty

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: