Gay Pride Palermo 2013, la Regione Sicilia concederà il patrocinio

Rosario Crocetta incontra il Coordinamento Pride 2013

Il Gay Pride nazionale quest’anno si terrà a Palermo e il presidente della Sicilia, Rosario Crocetta, ha fatto sapere che la regione darà il patrocinio e la propria disponibilità per mettere a punto le varie iniziative.

La Regione è disponibile a sostenere qualunque iniziativa in favore dei diritti delle persone e darà il patrocinio al Palermo Pride 2013. L’impegno in questa direzione è attestato anche dalle iniziative per il riconoscimenti dei diritti delle persone, dal punto di vista legislativo, all'Assemblea Regionale Siciliana.

Chiosa Titti De Simone, presidente del Coordinamento Pride:

Questo Pride è l'occasione per contribuire a scardinare stereotipi ancora vivi e dare della Sicilia l'immagine di una terra accogliente, aperta alle differenze e meta ideale del turismo lgbt. Un posto in cui ognuno può sentirsi pienamente cittadino.

Pochi giorni fa c’era stato anche un incontro tra il Coordinamento Pride e Martin Schulz, presidente del Parlamento Europeo, che si è detto molto interessato, insieme all’interesse delle istituzioni dell’Europa, al Pride di Palermo, che, geograficamente, è il “Pride più a sud d’Europa”.

Per la parata del 22 giugno gli organizzatori sperano di raggiungere centomila partecipanti.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: