Ricky Martin sconvolto per il divieto di adozioni gay a Puerto Rico

Ricky Martin contro l'omofobia e pro nozze gay

Ricky Martin, gay dichiarato e genitore -insieme al compagno- di due gemelli, ha contestato apertamente, su Twitter, la decisione del Puerto Rico di non legalizzare le adozioni gay. E così, attraverso Twitter, ha espresso il proprio dissenso:

"Sono così triste, io vedo questo come un voltare le spalle all'infanzia. E ai molti orfani che vogliono il calore di una casa."

E due giorni dopo, è tornato ancora sull'argomento, durante un'intervista

Il giornalista gli ha chiesto apertamente spiegazioni rispetto alla sua condanna verso il divieto delle adozioni gay a Puerto Rico. Ed ecco come ha risposto Ricky...

"Potrei passare un'ora a parlare di questo problema. Per ovvie ragioni io sono molto arrabbiato con questa decisione. E 'questo il punto. Ho preso una forte posizione a favore dei diritti umani e credo che sia stato come voltare le spalle ai bambini e, naturalmente, è terribile. Ma insisto: Siamo qui per parlare di album, musica e delle cose belle che stanno accadendo in questo mondo. Non le cose cattive. Grazie!"

  • shares
  • Mail