Clint Eastwood a favore dei matrimoni gay

Nonostante sia repubblicano convinto e dichiarato, Clint Eastwood ha dichiarato il proprio sostegno ai matrimoni gay.

Anche il famoso attore e regista ha fatto un appello pubblico alla Corte Suprema affinché annulli il divieto imposto dalla Preposizione 8 e permetta le nozze tra persone dello stesso sesso anche in California. Si discuterà di questa legge il prossimo 26 marzo 2013

Clint-Eastwood

Il portavoce di Eastwood e dell'associazione "American Foundation for Equal Rights" hanno confermato la notizia. Lo scorso settembre, ospite dal Ellen DeGeneres, in merito alle nozze gay aveva dichiarato:

"Vista la condizione della società in questo momento, con gli elevati tassi di disoccupazione e il debito enorme che sta aumentando e la spesa pubblica, si dovrebbe pensare a questioni molto più importanti rispetto al matrimonio gay"

Mentre era impegnato nelle riprese del film "Edgar", invece, aveva detto:

"Lasciate che ognuno abbia la vita che desidera e non venitemi a parlare della ‘santità’, per favore!"

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: