Uk: due mamme sul certificato di nascita

Una nuova buona notizia arriva dal Regno Unito dopo la recente possibilità, ottenuta da una coppia lesbica scozzese, di avere degli aiuti statali per avere un figlio: le donne lesbiche che avranno figli grazie alla fecondazione in vitro potranno aggiungere il nome della loro partner al certificato di nascita del figlio.

Più generalmente l'Human Fertilisation and Embryology Act emanato nel 2008 e che entrerà in vigore il prossimo 6 Aprile permetterà letteralmente alle donne single di nominare, senza distinzione di sesso, il secondo genitore del proprio bambino che avr ha gli stessi diritti ed obblighi nei confronti di minore di qualsiasi padre o madre biologico.

Com'è facile immaginare non sono mancate le critiche soprattutto per il falso, sostengono alcuni, che il certificato di nascita così modificato produrrebbe circa le origini biologiche del nascituro. Intanto, in vista dell'entrata in vigore della legge, la Human Fertilisation and Embryology Authority ha consigliato alle donne lesbiche che hanno manifestato la volontà di sottoporsi a FIVET di attendere il mese di Aprile per trarre dei benefici dalle nuove regole.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO