Terzo coro gay in Italia: a Padova nasce "Canone Inverso"

Coro-gay

"Canone inverso" è il nome del terzo coro gay nato in Italia e ha uno scopo ben preciso, come raccontato apertamente:

Un gruppo di persone che condividono, oltre a un orientamento sessuale, la passione per la musica e il canto; un coro, una rappresentanza musicale della comunità Lgbtq per diffondere l’amore per la musica, contribuendo anche ad abbattere stereotipi sociali e culturali di triste memoria.

Queste parole sono di Michele Castellaro, 27 anni, studente infermieristico che ha cantato già per anni in un coro ed è anche capace di suonare il violoncello.

Ci sarà una vera a propria presentazione di questo nuovo coro gay, domani, martedì 26 febbraio 2013, alle 21 nella sede di Arcigay in corso Garibaldi 41 a Padova. Ci sono state molte adesioni di gay ma anche da parte di persone eterosessuali. Gli insegnanti sono due, il preparatore vocale (Aurelio Schiavoni) e il maestro di coro (Roberto Cozzarin).

Sempre di Castellaro il racconto dello scopo di questo nuovo gruppo:

Penso che andremo verso un repertorio misto ma non banale. È un’iniziativa nuova, la nostra, e vorremmo puntare sulla qualità.

Via | Il Mattino Padova
Foto | Getty

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail