Minacce di morte allo scrittore e giornalista gay Maurizio Gregorini

Maurizio GregoriniMaurizio Gregorini (in foto) - poeta, scrittore e giornalista romano - conduce su Teleroma 56 Outing, programma a tematica gay. Nella puntata del 14 febbraio, ha ricevuto in studio degli sms con minacce di morte, come il seguente:

"Maiali rotti in culo per voi faremo nuovi lager. Vogliamo la razza pura, ne vedrete molti di più di morti froci e lesbiche".

Maurizio Gregorini ha presentato denuncia alla Procura della Repubblica di Roma tramite l'avvocato Daniele Stoppello, responsabile legale di Arcigay Roma, presente in studio durante la trasmissione, che ha dichiarato:

"Ero presente in studio quando tra i vari sms inviati in trasmissione sono giunti anche questi messaggi minacciosi ed intimidatori. Trovo inaccettabile che in un programma in cui si tratta il tema dell'omofobia intervengano persone così violente nel pensiero e così irresponsabili da non temere di poter essere perseguiti penalmente. Credo che la denuncia in simili casi sia l'unico modo per far emergere le proporzioni dilaganti della violenza omofobica, esternata facilmente per l'assenza di leggi specifiche che tutelino le persone lesbiche, gay".

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO