Lo spot del Kindle di Amazon che strizza l'occhio alle nozze gay

Gli eBook in Italia vanno e non vanno. Dei matrimoni gay non ne parliamo. Eppure nel mondo civile fuori dell'Italia c'è chi mette insieme le due realtà. Si tratta di uno spot, è vero: ma lo sappiamo benissimo che la pubblicità veicola la normalità.

Amazon ha realizzato uno spot per il suo eReader, il Kindle Paperwhite. Come sapete gli eReader sono diversi dai tablet perché i primi utilizzano la tecnologia eInk che permette di leggere come se fosse carta stampata e non dà riflessi, come accade invece con i tablet. È su questo aspetto che gioca lo spot.

Lei legge su Kindle, lui su tablet. Si scambiano pareri, impressioni e alla fine lui decide di acquistare il Kindle.

Lui, allora, invita lei a casa per leggere insieme, e lei risponde che suo marito le sta comprando un drink. E lui: “Anche il mio!”. Entrambi i protagonisti si girano e salutano i rispettivi mariti che sono al bar.

Simpatico e normale. Cosa volere di più?

Via | AfterSantana

  • shares
  • Mail