Le lesbiche guadagnano più delle donne etero?

Le lesbiche guadagnano più delle donne etero?

Luoghi comuni su gay e lesbiche ce ne sono a iosa: uno tra tutti è che siamo più ricchi (i gay soprattutto) e possiamo fare una vita spensierata tra feste, viaggi e mille comodità. Sembra, però, che nella realtà le donne lesbiche guadagnino più delle donne eterosessuali. Almeno così succede(rebbe) negli Stati Uniti d’America.

A sostenerlo è Xavier Sala-i-Martín, economista catalano docente di economia nell’Università della Columbia. Secondo il professore il fatto che le lesbiche abbiano in media più soldi delle donne eterosessuali non è un luogo comune, ma una realtà dovuta a motivi ben precisi.

Guardando al censo, Xavier Sala-i-Martín analizza la questione e giunge a conclusioni interessanti. L’economista, infatti, dopo aver preso in esame alcuni aspetti generali, sottolinea che la fiducia che le lesbiche hanno in se stesse nel momento di fare coming out ha un valore imprenditoriale.

In altre parole, Xavier Sala-i-Martín ritiene che le donne lesbiche guadagnino in media più delle donne eterosessuali non perché sono lesbiche, ma perché hanno avuto l’onestà di ammetterlo nonostante la discriminazione che c’è nel mondo del lavoro e questo fa sì che siano più coraggiose delle altre colleghe. E tale coraggio è tenuto in alta considerazione da parte dei datori di lavoro.

Potremo quasi dire che il coming out è la porta per un maggior benessere economico, almeno stando a quel che accade nella realtà statunitense analizzata dall’economista.

A seguire il video (in spagnolo) in cui Xavier Sala-i-Martín – con una giacca improponibile! – illustra il suo punto di vista.

Foto | pfala via photopin cc

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: