John Travolta è gay ma non ha potuto fare coming out per colpa di Scientology?

John Travolta è gay ma non ha potuto fare coming out per colpa di Scientology?

Arrivano altre indiscrezioni sul gossip che “tormenta” John Travolta. Non è la prima volta che le chiacchiera in merito all'attore hollywoodiano continuano a popolare le pagine dei tabloid americani. Ma, in questo caso, la storia viene descritta direttamente in un libro.

Il volume scandalo si intitola Going Clear: Scientology, Hollywood & The Prison of belief di Lawrence Wright e analizza i legami tra le celebrità a questa particolare religione indicata e rappresentata come trappola e motivo di repressione per alcuni attori e attrici. Ma entriamo nel dettaglio.

Secondo quello che racconta il libro, John Travolta sarebbe omosessuale ed è entrato a far parte di Scientology negli anni Ottanta. Una decisione che l'ha portato a fare coming out durante una di queste riunioni.

Anche un altro appartenente della setta, Jesse Prince, ha confermato la tesi secondo la quale l'attore voleva rivelare il proprio amore per il compagno di quei tempi, pensando addirittura di scappare, una vera e proprio fuga d'amore. Poi, per paura e timore, cambiò idea e non confessò mai nemmeno la sua natura, vivendo nel segreto.

Foto | Getty

  • shares
  • Mail