Vladimir Luxuria vince l'Isola dei Famosi


Con una percentuale del 56% Vladimir Luxuria, arrivata in finale contro la modella Belen Rodriguez, ha vinto la sesta edizione dell'Isola dei Famosi.

Esponente di punta della comunità LGBT, fra le organizzatrici del primo RomaPride nel 1994 e direttrice artistica di Muccassassina, l'ex parlamentare di Rifondazione Comunista, classe 1965, una vita divisa fra l'impegno politico ed il mondo dello spettacolo, era stata fortemente criticata, soprattutto dai suoi ex compagni in Parlamento, per la sua partecipazione al reality di RaiDue. Vladimir, che aveva inizialmente smentito la sua partecipazione, ha poi più volte affermato che avrebbe preso parte allo show condotto da Simona Ventura per sensibilizzare l'opinione pubblica sui temi del mondo LGBT.

Sembra che aggiudicandosi i 200.000€ del premio finale, metà dei quali andranno devoluti all'Unicef, la prima parlamentare transgender, che alla domanda «Isola o Parlamento?» ha annunciato a tutti gli effetti, anche in occasione delle prossime elezioni europee, una pausa dalla scena politica istituzionale , abbia centrato in pieno il bersaglio zittendo le voci di quanti, anche nel mondo LGBT, erano scettici sulla sua partecipazione al programma.

Certo rimane però in bocca l'amaro di una vittoria che è di fatto soltanto una bella eccezione in un paese dove le notizie di cronaca raccontano di un'omofobia e di una transfobia costantemente all'ordine del giorno. E voi cosa ne pensate? La presenza e la vittoria in Tv di Vladimir saranno davvero servite a far sì che molte persone d'ora in poi inizino a farsi domande e a cercare delle risposte reali sul mondo LGBT e ad imparare a cercare di conoscere in prima persona e senza barriere di sorta qualcosa su cui fino a quel momento avevano un pregiudizio?

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: