A Roma se sei gay non ti affittano la casa

Casa GayVe la ricordate la storia di qualche mese fa in cui Francesco Martini Coveri a Milano si era visto rifiutare l'affitto di una casa perché lavorava nel mondo della moda e quindi era gay? Una storia analoga è avvenuta a Roma. Lo denuncia Francesco Palese dell'emittente televisiva Retesole. Il giornalista ha risposto ad una serie di annunci di affitto di case e ha contattato gli inserzionisti. Appena questi sapevano che l'eventuale affittuario era gay, partivano le scuse più disparate per non concedere l'affitto.

Se non volete deprimervi, non ascoltate le telefonate che trovate qui.

Via | Forza Roma
Foto | eneko

PS: La foto non c'entra nulla con l'inchiesta di Retesole

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO