La mappa dei diritti delle coppie omosessuali nel mondo

I diritti delle coppie omosessuali nel mondo

A guardare la mappa dei diritti delle coppie omosessuali nel mondo viene un po' di sconforto. Qui su Queerblog parliamo spesso di diritti e ripetiamo sempre che il cammino è lungo. Centimetri ha realizzato un'infografica (aggiornata al 2010) in cui riassume tali diritti (cliccate sull'immagine in apertura per vederla ingrandita).

Una sezione dell'infografica è costituita dalla presentazione delle tutele e dei riconoscimenti legali, con i paesi in cui è possibile il matrimonio tra persone dello stesso stesso e i paesi che hanno altri tipi di unioni civili. La mappa di Centimetri si focalizza sulla situazione degli Stati Uniti d'America e dell'Europa. Guardate un po' la cartina dell'Europa e fate le vostre considerazioni.

La seconda parte dell'infografica si mostra in quali paesi le pratiche omosessuali siano illegali, evidenziando i luoghi della terra in cui l'omosessualità è ritenuta un reato grave e quelle in cui c'è addirittura la pena di morte per chi ama una persona del proprio sesso. L'Africa, purtroppo, brilla per omofobia.

Non dimentichiamo, per rimanere collegati all'attualità, la discussa legge ugandese contro i gay che è in discussione in questi giorni e verrà votata il prossimo 4 febbraio. Anche se bisogna sottolineare che Keith Muhakanizi, viceministro del Tesoro ugandese, riflettendo sul fatto che la norma possa produrre effetti negativi nell'economia del paese (a iniziare dal ventilato blocco degli aiuti economici da parte di molti Paesi occidentali) ha detto:

Non ho mai visto un Paese come questo in cui i politici minano l'economia invece di rafforzarla.

Là dove non possono i diritti umani, forse potrà l'economia...

Foto | Ansa - Centimetri

  • shares
  • Mail