George Clooney gay? L'attore non vuole smentire

MAX_ClooneyGeorge Clooney ha rilasciato un'intervista all rivista Max in cui parla di politica, lifting e omosessualità. Ribadisce di essere felice di non essersi ancora sposato e di non avere intenzione di avere figli:

Quando mi viene l'istinto paterno vado a trovare Brad e Angelina e mi ricordo il motivo per cui sto benissimo senza marmocchi.

E sulla sua presunta omosessualità, ecco la risposta di George:

Tutti pensano che sia gay. E chi se ne frega! Non smentirò mai nessun pettegolezzo, perché non voglio che la gente possa credere che essere omosessuale sia una cosa negativa. La mia vita privata è solo mia, privata appunto.

Ma ecco che, nella risposta su una sua carriera politica eventuale, la sua "preferenza" sessuale viene esplicitata:

Mi piace attirare l'attenzione sui problemi seri del mondo invece che parlare delle mie fidanzate. Non potrei mai essere un politico, ho avuto troppe donne, ho fatto uso di troppe droghe e ho frequentato persone troppo promiscue.

E se siete curiosi anche di sapere se si è rifatto qualcosa...

Non mi sono mai fatto sistemare gli occhi, ma ho speso parecchio per farmi stirare la pelle dei cogl*oni. Lì sì che non mi piacciono le rughe! È una tecnica nuova, a Hollywood la fanno tutti, si chiama ball ironing.

  • shares
  • Mail