Il Rhode Island verso l'approvazione delle nozze gay?

Wedding cake toppers gay, sposini sulla torta nuziale gay

Secondo alcune fonti di stampa, domani il Rhode Island presenterà un disegno di legge sul matrimonio tra persone dello stesso sesso. A sostenerlo è il Providence Journal che sostiene che Arthur Handy, promotore del progetto di legge, oggi sarà al lavoro per reclutare sostenitori alla proposta, sostenitori tra cui figura anche il presidente della Camera, Gordon Fox, gay dichiarato.

I politici del Rhode Island avevano in precedenza abbandonato gli sforzi per estendere il matrimonio alle coppie dello stesso sesso perché non c’era sufficiente sostegno al progetto. Lo stato ha le unioni civili dal 2011 e riconosce le nozze gay celebrate in altri stati. Rimane, tuttavia, l’unico stato del New England a non avere una legge sul matrimonio ugualitario (gli altri stati del New England sono Connecticut, Maine, Massachusetts, New Hampshire e Vermont).

I risultati delle scorse elezioni hanno fatto crescere il numero dei sostenitori del matrimonio gay nella legislatura, rendendo molto probabile l’approvazione della norma. Anche il Governatore dello Stato, Lincoln Chafee, è a favore delle nozze tra persone dello stesso sesso.

Arthur Handy ha affermato che il disegno di legge terrà presente alcune esigenze dei gruppi religiosi, mettendo bene in chiaro che nessuna chiesa dovrà celebrare nozze tra persone dello stesso sesso se queste vanno contro le sue convinzioni religiose.

Foto | Getty

  • shares
  • Mail