Berlusconi ha tanti amici gay, simpatici e divertenti

Berlusconi ha tanti amici gay, simpatici e divertenti

Ora sì che stiamo meglio: anche Silvio Berlusconi ha tanti amici gay che sono simpatici e divertenti. La notizia è riportata da Il Messaggero:

Silvio Berlusconi, intervistato da Radio Capital, parla delle accuse che l'opposizione gli ha rivolto nei vent'anni della sua carriera politica. «Le accuse dalla sinistra sono state tante - dice - le uniche che mancano sono quelle di essere gay e rubare i soldi agli italiani». Magari essere gay può non essere un'accusa? dice l'intervistatore. «Quando la si rivolge a me... - risponde il Cavaliere - Io comunque ho tanti amici gay, sono simpatici e divertenti».

Berlusconi ha tanti amici gay, simpatici e divertentiMa lo sa che se ci dà le noccioline facciamo anche le piroette?

Nessuna novità per Berlusconi, comunque. Non è infatti la prima volta che il Cavaliere se ne esce con quest'affermazione (del resto, siamo sinceri, Berlusconi non fa che ripetere sempre le stesse cose...). Nel giugno del 2009, infatti, Berlusconi, allora Presidente del Consiglio, disse:

Mi hanno detto di tutto, ci manca solo che mi dicano che sono gay…

In quell'occasione gli scrissi una lettera aperta che oggi confermo punto per punto, di cui riporto un passaggio, :

Vorrei rassicurarLa, signor Presidente, di stare tranquillo: non Le diranno mai che è gay, perché noi gay siamo di una pasta diversa. E questa volta il termine diverso è usato con orgoglio.

Foto | Getty

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: