Le notti selvagge di Cyril Collard

Le notti selvagge

Con due giorni di ritardo vogliamo ricordare l’anniversario della nascita di Cyril Collard, scrittore e regista francese scomparso prematuramente a causa dell’Aids nel 1993, la cui fama è indissolubilmente legato a "Le notti selvagge".

Un lungo, per certi versi tortuoso racconto autobiografico che Collard riuscì a portare anche sul grande schermo, rivelando un talento non comune, premiato anche con un meritatissimo Cesar, l’Oscar francese.

Tra intrecci amorosi, sulfuree discese nel sadomaso e rivelazioni che illuminavano a giorno, almeno per un istante, le dense ombre che l’autore (ma non solo l’autore) si portava dentro, Notti selvagge annunciava fin dalle prime battute la nascita di un regista che avrebbe potuto dare molto alla storia del cinema.

Purtroppo la malattia lo stroncò troppo presto, a soli trentacinaue anni; tre giorni prima di quei famosi ed attesissimi Cesar che sancirono ufficialmente il successo di Notti Selvagge e di quel talento tragicamente breve ma lungamente intenso di cui Cyril Collard aveva dato prova.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: