Per il conservatore cristiano James Dobson, la strage di Newtown è colpa delle unioni gay

Strage-newtown-colpa-unioni-gay

Un commento che sembra fantascienza ma è reale. Parliamo delle parole pronunciate dal conservatore cristiano James Dobson, con le quali non solo ha inserito il mondo Lgbt in un contesto nel quale era del tutto estraneo ma ha anche offeso le famiglie dei bambini coinvolti nella terribile vicenda della strage di Newtown.

L'uomo, nel suo programma "Dr James Dobson’s Family Talk", ha espresso la propria teoria sulla "risoposta" di Dio all'offesa verso il senso del matrimonio stesso, ridefinito proprio in questi ultimi tempi.

In parole semplici, quello che è accaduto nella scuola elementare di Newtownn sarebbe da collegare anche alle scelte scellerate dell'uomo in ambito di nozze etero o gay. L'apertura verso il mondo omosessuale non è la via adatta e questo potrebbe essere solo il primo segno

Il giudizio di Dio è caduto su di noi, qualcosa è andato storto in America e noi abbiamo voltato le spalle a Dio. Credetemi ci saranno conseguenze

Via | Il Secolo XIX
Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: