Florida: niente affitti a coppie gay e conviventi

Nella Florida governata dal fratello del presidente Bush, Jeb, non c'è posto per le coppie irregolari, men che meno per quelle dello stesso sesso. Dall'assenza di diritti (già di per sé una forma di discriminazione) si è passati alla discriminazione vera e propria.

In una contea, quella di East Orange, la locale associazione di proprietari di case ha fatto sapere alle agenzie immobiliari che non si affittano appartamenti o ville a coppie non sposate e a coppie dello stesso sesso. Evidentemente non sono graditi.

Gli addetti ai lavori sono scandalizzati ("è un ritorno agli anni Sessanta"), ma il solo fatto che possa avvenire qualcosa del genere è il segnale di un clima ostile verso chi non è "regolare" o non rispetta le tradizioni.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: