Anche l'Arkansas inizia a lavorare per consentire le nozze gay

Copri torta nuziale gay

Dopo l'Arizona, anche in Arkansas si sta riflettendo sul matrimonio gay. Le varie associazioni lgbt dello stato nordamericano, infatti, stanno lavorando per giungere a un referendum in cui i cittadini possano esprimere il proprio parere sulle nozze tra persone dello stesso sesso.

L'idea sarebbe di giungere a un referendum nel 2014 con l'obiettivo di abrogare il divieto di matrimoni gay che vige nello Stato. Nel 2004, infatti, la popolazione dell'Arkansas si dichiarò nettamente contraria alle nozze ugualitarie e modificò la Costituzione dello Stato specificando chiaramente che il matrimonio è esclusivamente il matrimonio tra un uomo e una donna.

A distanza di otto anni dall'approvazione del divieto omofobo, le associazioni lgbt ritengono che i tempi siano maturi per poter far esprimere nuovamente il parere ai cittadini dell'Arkansas sul matrimonio omosessuale. Stando ai dati, infatti, l'opinione generale nei confronti delle nozze gay è cambiato. Si spera in positivo.

Foto | Getty

  • shares
  • Mail