Un bacio gay sui cartelloni della Sardegna


Vista l'immagine qui sopra? È uno dei cartelli preparati dal Mos, il Movimento omosessuale sardo per la prima campagna sarda contro l'omofobia. Nella prima immagine, quella che pubblichiamo, Fabrizio e Gianluigi si baciano in Piazza Tola a Sassari. Nella seconda, che trovate sul sito del Mos, Massimo, Raoul e il piccolo Nicoló sono al supermercato. Le foto, scattate da Rossella Fadda, ritraggono persone che fanno parte del Mos, con l'obiettivo di restituire un'immagine reale e "locale" dell'omosessualità: persone cioè che vivono nel proprio ambiente e vivono naturalmente il proprio orientamento.

Un'iniziativa lodevole e, speriamo, anche utile; che forse dovremmo riproporre, in modo diverso, in altre realtà italiane.

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: