Sesso gay di flusso, a metà tra la gang bang e l'orgia

sesso gruppo

Vi racconto una storia di sesso molto particolare. Omosessuale pare, ma non solo. Un ragazzo apre la chat e conosce nuove persone. Una decina, tanto per non sbagliare. Poi, le invita a casa sua, tutte, alla stessa ora o con 20 minuti ciascuno di distanza, perchè la cosa abbia pieno successo. Promettendo una cosa: si fa trovare nudo e "pronto".

Cosa succede, in pratica? L'ospite viene alle nove e si inizia l'atto sessuale. Alle nove e venti minuti suona il citofono, ma il primo ospite non è consapevole delle intenzioni del padrone di casa. A questo punto c'è una fase che sembra essere molto eccitante per il ragazzo ospitante. Vedere come il primo ospite prende la cosa, se decide di restare o meno.

Secondo, è importante capire cosa deciderà il secondo ospite che entrando in casa si ritroverà un situazione non solo già pronta, ma ben avviata. A quel punto, nella migliore delle ipotesi, l'ospitante potrà ottenere un orgia che può andare dalle 2 alle 8 persone circa in una sorta di flusso sessuale dove il proprietario può arrivare ad avere anche 5 rapporti completi con una decina di persone in meno di tre ore.

Non esiste un termine preciso per definirlo, ma è un mix perfetto tra l'orgia (sesso di gruppo) e il gang bang (sesso di gruppo a turno). Secondo Wikipedia inglese:

"A flourishing gangbang culture exists in Italy".

Della serie: noi in Italia, con questa modalità di sesso, saremmo in prima linea, anche se la storia da cui è stato ispirato il post viene dal Belgio. Ma siamo pronti a scommettere che non è la prima volta che sentite (o vivete, why not) una dinamica simile.

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: