Politici portoghesi favorevoli al matrimonio tra gay

Bandiera rainbow e bandiera portogheseI candidati alla presidenza del partito social democratico portoghese – Pedro Passos Coelho e Antonio Neto da Silva – si sono detti favorevoli a che due persone dello stesso sesso possano stipulare una forma di contratto civile simile al matrimonio.

Neto da Silva ha detto chiaramente di appoggiare le unioni civili omosessuali. Aggiungendo, inoltre, che se due persone desiderano vivere insieme, condividere la vita e i beni indipendentemente dal genere devono veder protetta dalla legge questa volontà. Nessuno – ha aggiunto Pedro Passos Coelho – deve essere discriminato o limitato nei propri diritti per l’orientamento sessuale.

Ricordiamo che la legislazione portoghese stabilisce già dal 2001 i diritti per due persone dello stesso sesso che vivano una relazione di fatto indipendentemente dal sesso.

Via | Publico

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: