Piatto genitale

Coglioni di muloSe capitate in Umbria (soprattutto dalle parti di Norcia ma non solo) potrete vedere (e mangiare) i coglioni di mulo, un insaccato che ricorda i testicoli di questo animale.

Se invece capitate a Beijing, in Cina, potrebbe capitarvi di trovare nel piatto testicoli di asino tagliati a fettine sottili (dall'invitante nome di fiori di gelsomino) oppure testicoli di pecora al curry (indicati nel menù con l'altisonante tesori del deserto). Non solo, pare che siano molto ambiti anche anche i genitali di cavalli, cani, foche, anatre e bue tibetano.

Li si potrà gustare in una catena di ristoranti che ha ideato un menù decisamente alternativo per chi ha lo stomaco forte in tutti i sensi.

Via | Tiscali notizie
Foto | tripuz

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: