I mormoni e i gay

Due giovani mormoni

Alcuni rappresentanti della chiesa mormone – il cui nome completo è Chiesa di Gesù Cristo dei santi degli ultimi giorni – negli USA hanno accettato di incontrare il gruppo Affirmation, composto da gay mormoni. Fred Riley, commissario dei servizi per la famiglia della chiesa mormone ha dichiarato:

Crediamo che sia sempre importante accogliere l'occasione per promuovere una più profonda comprensione dei vostri punti di vista in modo che la chiesa possa promuovere una migliore comprensione della vostra organizzazione e di quanto possa essere utile.

Non è una cosa ovvia, questa. I mormoni, infatti, ritengono che l'omosessualità ed il desiderio omosessuale siano peccaminosi e che per questo sia opportuno incoraggiare gli omosessuali ad avere rapporti eterosessuali. In passato la chiesa mormone aveva accolto positivamente la terapia dell’elettroshock per curare i desideri omosessuali, ma oggi accoglie le raccomandazioni della scienza nel ritenere dannosa tale pratica.

Per più di trenta anni il gruppo LGBT ha invitato ripetutamente i capi della chiesa ad un franco incontro, ricevendone come unica risposta solo delle lettere. Ora, invece, tale incontro è stato fissato per il prossimo agosto.

Nel frattempo, possiamo incontrare i missionari mormoni che hanno posato mezzi nudi per un calendario...

Via | Pinknews

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: