“Fatti” di cronaca

NotizieCi sono notizie che a volte lasciano pensare. Ieri abbiamo riportato la notizia della sauna gay di Torino chiusa. Il problema, come si può ben capire, è lo sfruttamento della prostituzione (con giovani stranieri, diversi dei quali clandestini), non il fatto che in un locale si facesse sesso tra adulti consenzienti. Che poi fra i clienti ci fossero “attori celebri, calciatori, avvocati, giornalisti, docenti, un prelato straniero e qualche magistrato” non costituisce affatto una novità. Anzi, sarebbe stato strano il contrario.

L'altra notizia è quella dei due anziani coniugi uccisi con colpi alla testa nella loro villa di Lugagnano di Sona, nel veronese, pochi giorni fa. Un ventenne romeno, Claudiu Stuleru, è stato fermato e ha confessato raccontando che all'origine del duplice assassinio ci sarebbe un movente sessuale. Claudiu Stuleru, che occasionalmente aiutava Luigi Meche - una delle vittime - nel suo lavoro di imbianchino, avrebbe giustificato il suo gesto con la richiesta di prestazioni sessuali da parte dell'uomo. Mercoledì Meche sarebbe stato più insistente del solito scatenando la violenta reazione del giovane.

Siamo tutti adulti e vaccinati per scandalizzarci dinanzi a tali notizie o per cadere dalla luna e domandarsi come sia possibile che accadano cose del genere. Accadono. Il rischio è che siamo troppo adulti e troppo vaccinati e lasciamo che le notizie ci scivolino addosso senza interrogarci. Non si tratta di essere moralisti e nemmeno navigati opinionisti, il quid della questione è di saper essere in grado di analizzare le notizie e non perdere mai la sensibilità, facendo spallucce alle brutture del mondo e, di conseguenza, distaccarsene.

Foto | Erio

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: