Solo l'uno per cento dei russi dichiara di rispettare i gay

Solo l'uno per cento dei russi dichiara di rispettare i gayIl Centro per lo studio dell'opinione pubblica Jurij Levada, uno dei più stimati e universalmente rinomati istituti russi, ha reso noti i risultati di un sondaggio che prende in esame la posizione dei russi in merito alla popolazione omosessuale.

L’indagine è stata condotta dal 19 al 22 ottobre su di un campione rappresentativo a livello nazionale della popolazione urbana e rurale di 1601 persone a partire dai diciotto anni di età in su in quarantacinque regioni del paese.

Da questo sondaggio risulta che il 71% dei maschi e il 61% delle donne ha un atteggiamento negativo o vede con irritazione gli uomini omosessuali; mentre il 61% degli uomini e il 58% delle donne prova gli stessi sentimenti nei confronti delle lesbiche.

Una piccola percentuale degli intervistati non sa rispondere mentre una buona parte dei cittadini si dichiara neutrale.

C’è qualcuno che ha un atteggiamento positivo nei confronti di gay e lesbiche? L’1% degli intervistati – sia maschi che femmine – hanno dichiarato di avere rispetto per i gay; mentre l’1% delle donne e meno dell’1% degli uomini affermano di rispettare le lesbiche.

  • shares
  • Mail