Attenti alla pancetta. Anche se i gay rischiano l'anoressia

Si mangia una melaAnche nel mondo gay, si sa, ci sono amanti della pancetta – intesa come parte del corpo, non come alimento. Bear e amanti dei bear farebbero follie per una pancia soda… Ma attenzione: secondo uno studio americano (pure loro… sempre a fare questo tipo di ricerche!) i quarantenni con un volume addominale “notevole” hanno una maggiore probabilità di sviluppare forme di demenza nella vecchiaia.

Sul versante opposto, però, pare che noi gay siamo a rischio anoressia. Un altro studio americano (tanto per cambiare…) dello scorso anno ha messo in evidenza che omosessuali e/o bisessuali hanno maggiori probabilità di sviluppare disordini alimentari rispetto a quelli eterosessuali.

Una delle teorie più accreditate per spiegare questa prevalenza di disturbi alimentari nei gay era quella che puntava il dito contro l'attenzione data alla forma fisica dalla stessa comunità omosex. Ma la ricerca in questione ha smentito questa discutibile teoria perché nei volontari sottoposti a test non si sono osservate differenze tra quanti sono militanti gay e quanti no.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: