Matrimoni gay: per Ed Miliband, leader dei laburisti inglesi, dovrebbero avvenire anche nelle chiese

Ed Miliband pro matrimoni gay anche in chiesa

Ed Miliband, leader del partito laburista inglese, si è unito alla campagna Out4Marriage a sostegno della legge per il matrimonio gay nel Regno Unito.

Come leader del partito laburista, sono felice di aggiungere la mia voce alla campagna per il matrimonio egualitario. Io credo che sia tu gay o etero, tu debba poter esprimere il tuo impegno, il tuo amore facendo uso del termine “matrimonio” ed è per questo che il partito laburista sostiene di cuore questa campagna.

Ricordiamo che già all'indomani della sua elezione alla guida dei laburisti, Miliband si schierò apertamente a favore del matrimonio gay e dichiarò:

So che le unioni civili sono state un grande passo in avanti, ma comprendo benissimo quanti affermano che una genuina uguaglianza suppone il matrimonio. La politica degli “uguali, ma diversi” non è sufficiente.

Nel video per Out4Marriage Miliband dice anche di più e ritiene che le chiese dovrebbero poter celebrare matrimoni gay, cosa questa che al momento attuale non è nelle intenzioni del governo inglese.

Noi esorteremo il governo ad andare avanti con il processo per legiferare sul matrimonio egualitario e vorremo anche dire loro che laddove ci siano gruppi religiosi che vogliano offrire questa opportunità alle coppie gay così come a quelle etero, dovrebbero poterlo fare.

Infine Ed Miliband afferma che, sebbene siano stati compiuti molti passi avanti nei dritti della comunità lgbt, altri ancora se ne debbano compiere e, tra questi, figura il matrimonio gay. Solo così si potrà essere tutti uguali:

So che il matrimonio egualitario è molto importante per garantire l’uguaglianza dinanzi alla legge, quell’uguaglianza che nella nostra cultura è così importante e questo è un segno per noi di essere un paese moderno ed è questo il paese in cui credo.

Foto | The CBI on Flickr (CBI climate change summit 2008 on Flickr) [CC-BY-SA-2.0], attraverso Wikimedia Commons

  • shares
  • Mail