Francois Sagat icona gay? Anche no, ma ci piace

Francois SagatQualche ragazzo gay, come qualsiasi ragazzo o ragazza sulla terra, un giorno decide di voler essere come qualcuno, di voler imitare qualcuno in cui si rappresenta, anche solo per sottili sfumature. A volte imitando i divi della tv, alle volte vestendosi come le star della musica o seguendo l'esempio ideologico di un bravo filosofo della vita. E alcuni altri trovano il bello e l'orgoglioso (e perchè no, il modello) della propria omosessualità utilizzando il web.

Un blogger, un amico della chat e perchè no, non credo di osare troppo, il proprio porno attore preferito. Figure di fascino invidiabile, totalmente esposte (fin troppo) che curano con fierezza la propria esteticità senza dimenticarsi di avere una testa sopra le spalle e vivendo (quantomeno finzionalmente) la propria sessualità di gran carriera e in tutte le sue variegate forme.

Per molti ragazzi uno di questi modelli è Francois Sagat, attore porno 28enne parigino, che ha all'attivo 22 film, una marea di esibizioni nei locali gay, conosciutissimo in tutto il mondo anche solo per il nome e per la sua caratteristica che lo ha reso famoso: il grande tatuaggio sulla testa geometrico che sembra essere (per sua stessa ammissione) uno dei motivi principali della sua riconoscibilità e del suo successo.

Per qualcuno è solo un pallone gonfiato senza arte ne parte, qualcuno ritiene che il suo successo sia stato vittima di troppi "eccessi". Quello che è certo è che un giovane eclettico che per motivi diversi piace non poco al pubblico gay, e tanto basta per essere considerato dai suoi manager una moderna icona gay. Possibile? Nel frattempo su Youtube Francois si racconta così (è la versione in deterioramento del video indicato già tempo fa da Happyblog, pare).

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: