I luoghi comuni sui gay nello spot del festival Queer Lisboa

Scritto da: -

Il Queer Lisboa è l’unico festival esclusivamente lgbt di tutto il Portogallo e si svolgerà dal 21 al 29 settembre prossimi. Per pubblicizzare l’evento l’organizzazione ha realizzato un simpatico spot in cui mostra gli stereotipi più classici del mondo gay.

Il gay effeminato che va con il maschiaccio tutto borchie e peli, la pazza con il cane che si intromette, il tradimento con uno che, guarda caso, fa il parrcchiere. E ancora: il desiderio di vendetta di uno dei traditi che veste, anche in ufficio, da cowboy e se ne va in giro a torso nudo. Il sesso selvaggio tra lenzuola curatissime. La vendetta.

I luoghi comuni continuano anche con le lesbiche che sono tutte sportive e non si depilano le ascelle e i loro rapporti intimi sono proprio come piacciono agli uomini etero (se ricordate è questo il motivo per cui le mamme lesbiche del film I ragazzi stanno bene guardano film a luci rosse gay!)

Death of the Gay Cliche! è il titolo del video. E, lo sappiamo bene, i luoghi comuni sono duri a morire. Per dirla con Einstein: “È più facile, spezzare un atomo che un pregiudizio

Vota l'articolo:
3.95 su 5.00 basato su 37 voti.