Ikea gay friendly: basta poco per essere se stessi

Che bello il nuovo spot di Ikea! L'idea di fondo è che basta poco per cambiare, per vivere meglio, per intrecciare nuovi rapporti. E, soprattutto, basta poco per essere se stessi. Quest'ultima considerazione viene pronunciata mentre scorrono le immagini di due uomini in camera da letto, ognuno dinanzi al proprio lettino singolo. Basta poco, uno sguardo d'intesa e insieme uniscono i due lettini per formare un lettone matrimoniale e sorridere nel tenero abbraccio che si scambiano.

Che dirà ora Giovanardi? Quando nel 2011 Ikea lanciò la campagna Siamo aperti a tutte le famiglie mostrando due uomini che si tenevano per mano, Carlo Giovanardi affermò che si trattava di una violenza e di un attacco alla nostra Costituzione. Ora che anche lui propone un qualcosa (di pasticciato!) per le unioni civili gay (contratto di convivenza e solidarietà), che dirà?


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 42 voti.  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO