Matt Bomer, Cinquanta sfumature di Grigio e Bret Easton Ellis

Matt Bomer, Cinquanta sfumature di Grigio e Bret Easton Ellis

Matt Bomer e il suo compagno Simon Halls riceveranno l'Inspiration Award dall'American Gay, Lesbian and Straight Education Network. La motivazione di questo premio è per il

significativo contributo nella creazione di un mondo in cui ogni bambino possa imparare a rispettare e accettare tutte le persone.

Matt Bomer, Cinquanta sfumature di Grigio e Bret Easton EllisBel premio e bella motivazione che stride fortemente con le dichiarazioni di Bret Easton Ellis sull'eventuale presenza di Matthew Bomer nel film che sarà trattato dal libro Cinquanta sfumature di grigio. L'attore, infatti, è candidato a interpretare Christian Grey, il protagonista maschile (c'è già anche un fan trailer, e altri se ne producono). Secondo Bret Easton Ellis, autore di American Psycho, sarebbe “ridicolo” che un attore gay interpreti un maschio eterissimo come è Christian Grey nella trilogia di E. L. James.

Ellis, che di sé dice di non essere né gay, né bisessuale, né etero, spiega:

Io non sto discriminando Matt Bomer per il suo orientamento sessuale, ma Cinquanta sfumature di grigio necessita di un attore che sia veramente attratto dalle donne.

E prosegue:

Matt Bomer: non mi interessa quanto tu sia bravo come attore, ma il fatto che tu sia sposato con un altro uomo complica le cose per il tuo ruolo di Christian Grey.

Ammetto di non essere un grande esperto di cinema e tv, ma il “secondo nome” degli attori, non è “finzione”? E poi: in White Collar, Matt Bomer interpreta uno sciupafemmine, o sbaglio? E infine, che c'azzecca (cit.)? Ancora a questo punto stiamo?

Foto | © TM News

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: