Coming Out per Padre Ralph

Far parte della famiglia blogo.it è bello perchè ci si contamina a vicenda, il che permette di leggere la stessa notizia sotto ottiche differenti, analizzate e recepite in base alla tematica di interesse che il blog che leggete rappresenta.

Noi di Queerblog lo sapete abbiamo come mission di riportare tutto, ma prorpio tutto, quello che riguarda la comunità, la sensibilità, l'essere glbtq.

Le notizie che vi riportiamo sono scelte sempre in base alla nostra visione del mondo, ecco perchè magari vi parliamo di El Woods - icona del film La rivincita delle Bionde - accanto a notizie serie come Pride, manifestazioni, leggi illusorie ecc..

Quello di cui vi parlo oggi ha sicuramente ha fatto restare a bocca aperta non poche signore, ma per noi "addetti ai lavori" non proprio una novità, il tanto agognato coming out di Richard Chamberlain l'indimenticabile, e indimenticato, Padre Ralph di Uccelli di Rovo.

Su Vanity Fair in edicola questa settimana, con la bellissima coppia Beckham in copertina, c'è una bella intervista all'ex Dr. Kildare in cui rivela la sua trentennale storia d'amore con il suo compagno.

Gli amici di Tvblog ci hanno anticipato nel dare la notizia e proprio da loro prendiamo, proprio alla luce di quella sinergia di cui sopra, una parte dell'intervista:

Sono riuscito a dire la verità solo quando ormai sullo schermo non potevo più essere un eroe romantico.

Sono nato nel 1934. Negli anni ‘40 e ‘50, essere omosessuali in America era molto peggio che essere traditori o assassini. Ho avuto paura.

Il Coming out per dovere di cronaca

Finalmente, nel momento in cui ho scritto su quelle pagina la parola omosessuale, mi sono sentito leggero.

Siamo contenti per Richard

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: