Schwarzenegger blocca di nuovo la legge sui matrimoni gay

Per la seconda volta il Parlamento della California prova a far passare la legge sui matrimoni gay. Ci riesce e poi il governatore Arnold Schwarzenegger blocca tutto sul più bello. La notizia la trovate qui e qui.

Mark Leno, autore del testo di legge denominato “Proposition AB849”, ha dichiarato:

Sono ormai due anni che il parlamento vota una legge che riconosce alle coppie gay piena cittadinanza nello Stato. Questa legge dà gli stessi diritti di matrimonio a tutti i cittadini della California. Negando a un gruppo di individui il diritto di sposarsi, noi denigriamo l'intera minoranza e la priviamo della cittadinanza.

Volete sapete Schwarznegger che scusa ha trovato stavolta per mettere il veto sulla proposta di legge che equipara i matrimoni a quelli etero? Dice di essersi attenuto ai risultati di un referendum del 2000 che vedeva il 60% dei californiani votanti contrari al matrimonio gay. Ma questo non poteva restare a fare film d'azione per ragazzini?

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: