Londra 2012: il bacio lesbico che scandalizza gli omofobi

Durante la cerimonia di apertura dei Giochi Olimpici di Londra 2012 sono stati proiettati vari baci ritenuti significativi della storia del cinema e della televisione. Tra questi anche un bacio lesbico che ha sollevato un vero e proprio vespaio, dal momento che è stato trasmesso anche in quei paesi – come l'Arabia Saudita, per esempio – in cui è illegale essere omosessuali e in cui la televisione non aveva mai trasmesso un bacio tra persone dello stesso sesso.

Il bacio in questione è tratto dalla fiction Brookside del 1993 ed è il primo bacio lesbico mandato in onda fuori fascia protetta, il che vuol dire che è stato considerato a tutti i tipi di pubblico.

Bacio lesbico durante la cerimonia di apertura delle Olimpiadi 2012

Non solo baci speciali, ma anche scene significative: per cui oltre al bacio i paesi omofobi si sono strappati i capelli nel vedere una scena di Billy Elliot con l'adolescente protagonista in abiti femminili...

Si tratta di una manciata di secondi, ma non c'è dubbio che, sapendo che il regista della cerimonia di apertura delle Olimpiadi 2012 è lo stesso Danny Boyle che ha diretto film come Trainspotting o The Millionaire, l'inserimento di tali messaggi a tutto il mondo non sia dovuto a una pura casualità...

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: