Leonardo Pieraccioni: "Sì ai matrimoni e adozioni gay"

Leonardo Pieraccioni

Leonardo Pieraccioni, ospite al Festival Teatro Canzone Gaber di Viareggio, è stato intervistato dal TgCom e ha parlato anche dei matrimoni gay, appoggiandoli apertamente:

"L'Italia politica non è pronta ma noi italiani sì. Le pressioni del Vaticano e certe posizioni 'antiche' della stampa ci mostrano come un Paese retrogrado. Ma non è così. Trovo che ci sia una ipocrisia di fondo micidiale. Ma mi spiegate perché due gay o lesbiche devono andare in Spagna a sposarsi? Queste cose fanno ridere, anche se non dovrebbero far ridere. Ecco, io vorrei un giorno spiegare alla 'mi figliola' tra cinque-sei anni quanta curiosità inutile c'era sui gay in Italia e di quanto sposarsi sia assolutamente una cosa giusta e naturale"

E in merito alle adozioni gay? L'attore e regista è sempre favorevole:

"Ovviamente! Ma avete visto come sono belli e sereni i bambini di Ricky Martin? Come diceva Giorgio Gaber in 'Non insegnate ai bambini' "Date fiducia all'amore il resto è niente"

Fonte Foto | TM News

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: