Scozia: cardinale cattolico dona centomila sterline contro i matrimoni gay

Matrimoni gay

La causa sta molto a cuore a Keith O'Brien, cardinale capo della Chiesa cattolica romana in Scozia. Non si parla di aiuti al prossimo, in questo post, bensì di una donazione davvero importante per impedire le nozze gay. Centomila sterline per una campagna che vuole impedire i matrimoni Lgbt.

La propaganda agirebbe in tv e strada per diffondere il proprio pensiero contrario alle unioni gay. E il religioso si sente quasi un (super)eroe:

"Il matrimonio è in pericolo e i politici hanno bisogno di sapere che la Chiesa cattolica si assume ogni onere per difendere a tutti i costi questo sacro vincolo"

A rassicurare il mondo Lgbt è comunque la maggioranza dei membri del Parlamento che sono a favore delle nozze tra persone dello stesso sesso. Sarebbero 70 i voti certi contro i 9 contrari. Quindi, a meno di spiacevoli sorprese, possiamo considerare "buttati" quelle cento mila sterline. Che, magari, qualcuno di davvero bisognoso avrebbe apprezzato.

Foto | © TM News

  • shares
  • +1
  • Mail