Australia, i cittadini votano sì per il matrimonio egualitario - FOTO

Come anticipato nei giorni scorsi alla chiusura del sondaggio per posta, la maggioranza dei cittadini dell'Australia si è detta favorevole al matrimonio egualitario.

Degli oltre 12 milioni di cittadini che hanno preso parte al voto, il 61.6% ha votato sì (7,817,247 milioni) contro il 38.4% di voti contrari (4,873,987 milioni). A conti fatti 8 australiani su 10 hanno deciso di partecipare al sondaggio ricevuto per posta, per una partecipazione del 79.5% degli aventi diritto.

Il sondaggio, come vi abbiamo già spiegato, non è vincolante. La popolazione si è espressa, confermando di essere pronta a permettere alle coppie LGBT di unirsi in matrimonio, ma ora il compito spetta al governo, che potrà decidere di rispettare il volere popolare e approvare una legge che porti il matrimonio egualitario nel Paese.

MELBOURNE, AUSTRALIA - NOVEMBER 15:  Supporters of the 'Yes' vote for marriage equality celebrate at Melbourne's Result Street Party on November 15, 2017 in Melbourne, Australia. Australians have voted for marriage laws to be changed to allow same-sex marriage, with the Yes vote claiming 61.6% to to 38.4% for No vote. Despite the Yes victory, the outcome of Australian Marriage Law Postal Survey is not binding, and the process to change current laws will move to the Australian Parliament in Canberra.  (Photo by Scott Barbour/Getty Images)

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 10 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO