Alex Hai, il primo gondoliere transgender di Venezia racconta la propria storia su Facebook

alex-hai-gondola.jpg

La storia personale di Alex Hai, già definito il primo gondoliere transgender di Venezia, ha raggiunto la notorietà in queste ultime settimane e, dall’Italia al resto del Mondo, se n’è parlato un po’ ovunque, non sempre con le dovute attenzioni e accortezze.

Proprio per questo motivo Alex Hai ha deciso, via Facebook, di prendere in mano la situazione di raccontare direttamente la propria storia:

Mi chiamo Alex Hai e sono transgender. I pronomi corretti da utilizzare quando vi riferite a me, in ogni momento della mia vita sono lui o egli. É impreciso riferirvi a me come “lei” o “Alexandra” per qualsiasi motivo.

Alex, in un post pubblicato due giorni fa, ha raccontato di aver iniziato l’apprendistato da gondoliere nel 1996 e di aver vinto una causa del 2007 contro il Comune di Venezia che voleva impedirgli di trasportare i turisti a bordo della sua gondola.

Supporto la parità dei diritti tra uomo e donna e credo, in qualità di persona che ha padroneggiato l’arte del canottaggio mentre era nel corpo di una donna, di aver provato che “sì, anche una ragazza può farlo”. In ogni caso non mi considero una donna e il femminismo non è mai stato una mia battaglia personale. Voglio semplicemente fare il lavoro che mi appassiona ed essere visto dalle persone che mi circondano esattamente come mi vedo io.

I tour in gondola di Alex Hai possono essere prenotati attraverso il sito ufficiale del gondoliere, mentre per maggiori informazioni potete visitare la pagina ufficiale su Facebook.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO