Cecenia, sono 6 i centri di detenzione per i cittadini omosessuali

Arrivano ancora una volta dal settimanale indipendente russo Novaya Gazeta nuovi dettagli sulla persecuzione contro i cittadini omosessuali in Cecenia, accuse che il governo locale respinge con forza nonostante l’evidenza, così come sta facendo la Russia.

L’edizione di ieri della Novaya Gazeta ha rincarato la dose e rivelato, secondo quanto raccontato dalle sue fonti, che sarebbero ben sei i centri di detenzione utilizzati dal governo ceceno per rinchiudere gli omosessuali.

Solo due di queste strutture, però, sarebbero state localizzate con esattezza: uno, secondo il settimanale, si trova nella città di Argun, mentre un secondo, secondo le fonti di Radio Free Europe, si troverebbe nella città di Zozin-Jurt.

Via | Novaya Gazeta

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 7 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO