UK, le terapie di conversione per gli omosessuali rimangono legali

uk-theresa-may.jpg

Il governo di Theresa May ha deciso di respingere una petizione, firmata da oltre 33 mila cittadini britannici, che chiedeva di rendere illegali le terapie di conversione per gli omosessuali, già messe al bando da altri Paesi, a cominciare dal recente caso di Malta.

La discussione nel Parlamento inglese è assicurata per le petizioni che riescono a raccogliere almeno 100 mila firme, quindi almeno sul piano legale le polemiche sono inutili. É vero, però, che il problema delle terapie riparative è importante anche nel Regno Unito e quelle 33 mila firme rappresentavano comunque una sentita richiesta da parte dei cittadini.

Il Dipartimento della Sanità inglese si è comunque espresso sulla questione, spiegando che “il Governo riconosce pienamente l’importanza del problema e l’impatto che queste terapie possono avere sulle persone lesbiche, gay e bisessuali"

E, ancora:

Non ci sono prove che questa tipologia di terapia sia benefica e anzi, può causare significativi danni ai pazienti. É importante che i professionisti che lavorano per il servizio sanitario nazionale si assicurino che i trattamenti e le cure, incluse le terapie, siano forniti a tutti i pazienti senza alcuna forma di discriminazione.

Davanti a una presa di posizione così, perché non tenere conto di questa petizione e rendere concretamente illegali questi terapie profondamente dannose e condannate pressoché all’unanimità dalla comunità scientifica?

A NHS (National Health Service) sign is pictured outside St Thomas' Hospital in central London on March 8, 2017. Britain's economy will grow by 2.0 percent this year, sharply up on a previous forecast of 1.4 percent, finance minister Philip Hammond said Wednesday in his budget statement. Hammond also announced a two billion pound increase in spending for social care, over the next three years, in an effort to tackle pressure on the NHS. / AFP PHOTO / BEN STANSALL        (Photo credit should read BEN STANSALL/AFP/Getty Images)

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 16 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO