Australia, lo spot del gruppo bancario ANZ celebra l’amore LGBT

Il matrimonio egualitario in Australia è ancora lontano, ma orami da anni si sta facendo campagna per raggiungere questo storico passo per i diritti LGBT e l’edizione 2017 del Sydney Gay and Lesbian Mardi Gras, la parata attuale del Gay Pride di Sydney, quest’anno sarà più carica che mai nel chiedere quel diritto che le coppie eterosessuali possono dare da sempre per scontato.

Tra i sostenitori dell’evento c’è il gruppo bancario ANZ (Australia and New Zealand Banking Group), che per l’occasione ha realizzato e pubblicato un bellissimo spot pubblicitario diventato virale in poche ore. Protagoniste sono tantissime coppie LGBT e le loro mani che si stringono in pubblico. Non sempre, però, si trova il coraggio di farlo e il timore di gesti omofobi da parte di chi ci circonda ci porta molto spesso ad evitare manifestazioni d’affetto in pubblico.

Lo spot si concentra proprio su questo e vuole inviare un messaggio di speranza a tutti i cittadini LGBT che vivono in Australia:

Anche nel 2017, il semplice atto di tenersi la mano può essere difficile per alcune persone. Cambiamo questa cosa e teniamo duro!

L’hashtag associato alla campagna è l’efficace #HoldTight, nel duplice significato di tenersi stretti e tenere duro. Semplice, toccante e di sicuro effetto!

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO