USA, anche in Texas una legge contro le persone transgender

Il Texas potrebbe aggiungersi presto alla lista degli Stati USA che vogliono impedire alle persone transgender di utilizzare il bagno che preferiscono, a secondo della propria identità di genere e non sulla base di ciò che riporta il documenti di identità.

La proposta arriva dai Repubblicani, che hanno presentato una proposta di legge ribattezzata Texas Privacy Act, simile a quella già approvata in North Carolina. La legge costringerà le persone transgender a utilizzare i bagni pubblici - dalle scuole a tutti gli altri edifici pubblici - in base al certificato di nascita.

É la cosa giusta da fare. Le persone del Texas ci hanno eletto per essere in linea col senso comune, la decenza comune e la sicurezza pubblica.

A parlare è il governatore del Texas Dan Patrick, secondo il quale la legge sarà necessaria per proteggere le donne dal venire aggredite dagli uomini nei bagni pubblici.

L’opposizione, invece, preferirebbe una legislazione incentrata sui predatori sessuali e al momento non è chiaro chi avrà la meglio e quanti intoppi riusciranno a creare al percorso della proposta di legge.

dan-patrick-05.jpg

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 12 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO