Queer Kid Stuff, il canale su YouTube per spiegare la comunità LGBT ai bambini

É uscito da poche ore il nuovo episodio della serie web creata da Lindsay Amer con l’intento di spiegare ai bambini questioni legate all’universo LGBTQ in modo semplice, chiaro e divertente. L’ultima puntata, che vogliamo convivere con voi proprio a causa della sua disarmante semplicità, è dedicata al significato dell’acronimo LGBT, ormai usato più o meno universalmente per indicare tutte le persone queer.

Lindsay e l’orsacchiotto Teddy si rivolgono direttamente al pubblico più giovane e illustrano - dopo aver spiegato il significato di “acronimo” - per cosa stanno le lettere L, G, B e T. In questo primo episodio di una serie di quattro la giovane affronta l’argomento nel modo più candido possibile, mentre nei tre successivi punterà a spiegare il significato di lesbica, bisessuale e transessuale.

Se siete alla ricerca di un modo semplice e coinvolgente per spiegare ai vostri figli il significato di questi termini, i suggerimenti di Lindsay potrebbero tornarvi utili e vi basterà fare un giro sul canale Queer Kid Stuff per trovare consigli e spiegazioni di tantissimi altri termini, da matrimonio egualitario a gender, passando per queer, gay, omofobia e femminismo.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 9 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO